Le 5 migliori auto d’epoca da collezione

Per gli appassionati di motori, le auto d’epoca sono un vero e proprio cult. I modelli che hanno fatto la storia dell’automobilismo, oggi sono dei pezzi da collezione ambitissimi. Ecco quali sono i 5 migliori secondo gli esperti del settore.
1) La Jaguar tipo D
 
Un modello prodotto dal 1954 al 1957 in soli 87 esemplari: è una delle auto più belle mai realizzate ed anche una tra le più vincenti della storia delle competizioni automobilistiche. Nel corso degli anni molte case automobilistiche si sono ispirate a questo modello per creare nuovi prototipi.
2) La Porsche Carrera GT
 
Questo gioellino tedesco è stato prodotto nel periodo compreso tra il 2003 e il 2006 in sole mille cento unità: rappresenta uno dei massimi traguardi raggiunti dalla casa di Stoccarda nell’ambito della produzione di supercar sportive con motore posteriore centrale. Monta un propulsore V10 da cinque litri con potenza pari a seicento cavalli ed ha prestazioni davvero incredibili.
3) L’Aston Martin DB5
 
Questa vettura è entrata nella leggenda grazie all’iconico agente segreto James Bond che l’ha utilizzata per la prima volta nel film “Goldfinger”. È stata prodotta dal ’63 al ’65 in poco meno di mille esemplari ed era equipaggiata con un motore sei cilindri ad alte prestazioni meccaniche capace di erogare oltre trecento cavalli circa alla ruota posteriore.
4) La Lancia Delta HF Integrale Evoluzione
 
E’ stata prodotta dal 1987 al 1993, inizialmente per partecipare ai rally e poi anche nella versione stradale. Il modello che ha segnato la storia dell’automobilismo è sicuramente quello evoluzione: monta un motore con potenza di circa duecento cavalli ed è dotata di trazione integrale permanente. Questo gioiellino italiano ha vinto ben sei titoli mondiali consecutivi nel corso degli anni ’80 e ’90.
5) La Bugatti Veyron 16.4 Super Sport
 
Prodotto dal colosso francese a partire dal 2005, questo modello rappresenta l’eccellenza assoluta del mondo delle supercar sportive: monta un propulsore W16 da otto litri sovralimentato con quattro turbocompressori capaci di erogare una potenza pari a mille seicentoquattordici cavalli alla ruota posteriore e raggiunge una velocità massima pari a trecentotrentaquattro km/h (limitata per motivi legati alla sicurezza dei pneumatici).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *